Copertina di B. Cavalli
B. Cavalli Logo

Contattaci

Marchio B. Cavalli in vendita

Acquista questo marchio per godere del lustro e la fama che lo hanno fatto passare alla storia.

Certifica con un ologramma l'autenticità del tuo prodotto.

Il marchio B.Cavalli nasce nel 1949 dall'idea di Bruno Cavalli che 3 anni prima aveva intrapreso una propria attività di produzione di calzature fatte a mano. L'azienda contribuì allo sviluppo del polo calzaturiero di Bologna, dove sorsero ed operarono anche altri tra i nomi più famosi al mondo nel settore. La notorietà del polo fu oggetto, nel 1959, di una trasmissione radiotelevisiva che si sviluppava con un'intervista ai personaggio più significativi, Bruno Cavalli e Bruno Magli. L'intervista a Bruno Cavalli si svolse all'interno della sua azienda e fu incentrata sulla costruzione delle calzature con interviste anche ai dipendenti.

La sua espansione

L'azienda arrivò ad avere più di 40 dipendenti, oltre a numerosi lavoranti a domicilio (sistema assai diffuso in quegli anni) e a gruppi di artigiani esterni.

Dopo l'improvvisa scomparsa di Bruno Cavalli nel Settembre del 1968, l'azienda fu rilevata dai figli Sandro e Paolo che costituirono una nuova società. Il marchio fu depositato anche in numerosi paesi esteri e questo diede un ulteriore impulso alla produzione di calzature da uomo e di pelletteria, ed allargò il panorama della clientela ai migliori negozi europei e a qualche negozio di lusso negli Stati Uniti ed in Giappone.

L'allargamento della CAVALLI Calzature nel settore commerciale dei negozi di abbigliamento la fece partecipare alla famosa manifestazione fieristica Pitti Uomo dall'anno 1981 all'anno 1995 dove si contraddistingue per le scarpe e le borse di ottima qualità. Testimonianza del grande successo di quegli anni è data dal settimanale "Panorama" che nel 1995 mettendo a confronto gli stili di Romano Prodi e di Silvio Berlusconi, del primo precisa che calza scarpe CAVALLI.

Evoluzione grafica del marchio

Inizialmente il brand era B.CAVALLI in corsivo accompagnato da una figura di un cavallo alato e dei colori oro, verde e bianco; nel 1958 il cavallino venne stilizzato e in seguito, nel 1960, il marchio divenne più complesso composto dal patronimico CAVALLI in stampatello, da un sigillo con la dicitura Hand Made in Italy e dalla figura stilizzata del cavallino con lettere B e C, rinnovato nel 1970.

Ologrammi

Al fine di tutelare i licenziatari dal fenomeno della falsificazione, è stato prodotto in collaborazione con Consul+ Srl, azienda leader nel settore dell'anti-contraffazione, un ologramma anticontraffazione per ogni prodotto in licenza certificandone la validità.

Ologramma anticontraffazione B.Cavalli

Collezione

Una storia ad immagini

Foto storiche di B.Cavalli
Foto storiche di B.Cavalli
Foto storiche di B.Cavalli
Foto storiche di B.Cavalli
Foto storiche di B.Cavalli
Foto storiche di B.Cavalli
Foto storiche di B.Cavalli
Foto storiche di B.Cavalli

Cosa dice la stampa

La stampa parla di B.Cavalli
La stampa parla di B.Cavalli

Sei interessato a questo marchio?